Science Compass | Comitato Laico di selezione dei progetti di ricerca sulla sindrome di Dravet
Finanziare la ricerca per sostenere lo sviluppo di una cura è un'attività che richiede rigore e l'applicazione di sistemi che selezionino il merito e le idee migliori. Il coinvolgimento di una commissione di esperti internazionali che possano valutare questi elementi, è fondamentale per farlo. Se poi, a questo processo, si associa il coinvolgimento di chi con la malattia convinve e lotta tutti i giorni, ci si può assicurare che i progetti migliori siano anche quelli che meglio rispondano ai bisogni dei pazienti. L'associazione Gruppo Famiglie Dravet è riuscita a farlo, coinvolgendo un Comitato Laico alla fine del processo di selezione dei progetti presentati in risposta al suo bando internazionale. Dopo essere stati valutati dalla commissione scientifica, i progetti ritenuti parimenti meritevoli di essere finanziati, sono passati nelle mani dei genitori che hanno avuto l'ultima parola.
ricerca, cura, associazioni, malattia, malattie rare, pazienti, finanziare la ricerca biomedica, strumenti di gestione del finanziamento della ricerca
16377
post-template-default,single,single-post,postid-16377,single-format-video,qode-news-1.0.2,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,vss_responsive_adv,vss_width_768,qode-theme-ver-14.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive